Renato BERTELLI

Lastra a Signa 1900 - Firenze 1974 


Profilo continuo, Dux, 1933


Bronzo, cm 33 x 26
Firmato sulla base: Bertelli R. AXI


 

Descrizione

Il Profilo continuo del Duce, sintetizzato in Dux, fu ideato e brevettato nel 1933 dallo scultore Renato Bertelli (Lastra a Signa,1900-Firenze, 1974).

Dopo il brevetto, l'artista vendette i diritti per la riproducibilità della scultura, in qualsiasi materiale e misura, all'industriale di Lastra a Signa Guido Andrei; il quale, come concessionario mondiale, ne promosse la vendita attraverso una rete di rappresentanze fino alla caduta del regime.

La firma in corsivo Bertelli R. seguita dall'anno dell'ideazione A.XI dell'era fascista impressa sulla base, è quella a stampo impiegata per le fusioni, depositata dall'artista presso Andrei alla cessione del brevetto. La massiccia fusione dell'esemplare in oggetto risulta pertinente all'epoca, dagli anni che vanno dall'acquisizione del brevetto da parte di Andrei a quelli del conflitto.

La giusta distribuzione dei cerchi concentrici e sovrapposti costituenti il profilo, riflette la perfetta esecuzione che permette la lettura, ad altezza dello sguardo, del profilo mussoliniano, così come concepito e riprodotto dallo scultore negli esemplari in terracotta eseguiti di sua mano.

L'altezza di 34 centimetri corrisponde alla misura degli esemplari in terracotta eseguiti direttamente dall'artista, come quello della Galleria d'Arte Moderna di Palazzo Pitti e quello del War Museum di Londra proveniente da casa Ciano. 

                                                                                                                                                Marco Moretti


 view